Brasile Escursione a Jericoara

 

L’immagine della perfezione spunta sulla bellissima Jericoara, autentica perla del Cearà e dell’intero Brasile.

Jericoara gode di bellissime spiagge circondate da dune di sabbia e lagune naturali che fanno di questa località una delle mete più ammirate dai turisti. Ubicata a 300 Km circa da Fortaleza, Jericoara possiede oltre a bellezze naturali, creazioni puramente umane che raccolgono la storia della località. Uno dei principali luoghi, non ché uno dei più vasti, è il parco Nazionale di Ubajara e Jericoara, ma anche il Villaggio di pescatori è un ottimo concorrente di visite, in quanto riserva particolarità mai viste prima! Ovvero, le numerose Pousadas, (alcune di esse ricavate da vecchie case del passato) che sono unite da strade di sabbia e questo dunque, permette di conservare il fascino e la tradizione del luogo.

 

Come arrivare a Jericoara?

Il miglior modo è quello di usare macchine speciali, in grado di affrontare in piena comodità i chilometri tra le dune che separano il villaggio dalla strada pubblica più vicina. Per muoversi nel centro sono consigliati anche i mezzi pubblici come autobus che partono ogni giorno da Fortaleza.

 

Perchè visitarla?

I turisti brasiliani e stranieri vengono attratti da questa destinazione perchè hanno l’opportunità di godersi le bellissime spiagge, di fare passeggiate in buggy lungo il litorale e veleggiare nelle limpide acque dei laghi. Ma la cosa preferita dai turisti è l’attesa del tramonto in cima alla più alta duna di Jericoara a circa 30 metri di altezza. Dopo la lunga attesa del bellissimo tramonto, gli amanti della notte si recano nei principali risotranti per lasciarsi coccolare dal sapore dell’ottimo pesce e dei frutti di mare cucinati con tipici aromi.

 

Chi va a Jericoara non può farsi mancare l’escursione alla città di Jijoca,

posta soltanto 20 Km dal paese, i venti costanti la rendono un’ottima meta  per gli amanti del Kitesured ed il Windsurf.

I commenti sono chiusi.